giovedì 2 maggio 2013

La solitudine dell'artigiano + Very Inspiring Blogger Award


Gironzolando qua e là, saltando da un blog all'altro, ho notato che molte artigiane come me hanno trascorso questi giorni di festa al lavoro. Forse al nord è stata complice la pioggia, ma è vero anche che quando il lavoro è piacevole non ci sono "ferie comandate" ed è una vera fortuna. Io non ho orari di lavoro, perché il lavoro non è quasi mai separato dal resto, da un ipotetico "non lavoro"...  insomma lavoro e vita quotidiana non camminano su binari separati ma condividono un progetto comune. Non tirate conclusioni affrettate, non è tutto così idilliaco come sembra, ma sono felice di avere questa piccola ma importante autonomia e di poter lavorare con fatica sì, ma soprattutto con passione. Così ieri, mentre leggevo messaggi in tempo reale inviati dalle spiagge, dalle "scampagnate" con annesso banchetto frugale, dalle escursioni fuori porta ... io ero a casa a lavorare e a fare con calma altre cose che di solito faccio correndo (e imprecando). Per esempio il bucato: ieri per la prima volta dopo non so quanto tempo ho piegato tutti i calzini (tutti meno quello disperso ovviamente). Mi sono sentita un piccolo astronauta su un pianeta straniero, avvolta da un silenzio ovattato e misterioso. Niente canzoni a squarciagola di Lucio Battisti nel raggio di chilometri. 
Comunque la primavera ha bussato anche alla mia porta, nonostante ultimamente io sia in una specie di letargo sociale. Io e Sergio abbiamo anticipato la gita del primo maggio ad un giorno feriale di fine di aprile, regalandoci una passeggiata sotto i pini dell'Etna con le cagnolone + picnic su prato... una meraviglia.

E giacché di meraviglie si parla, colgo l'occasione per ringraziare la cara Elisa di paper leaf per avermi regalato un bel premio, eccolo qui:

Very Inspiring Blogger Award

A dire il vero so di non meritare questo premio, non dedico al blog il tempo e la cura che vorrei... ma la ringrazio davvero tanto per aver pensato a me.
Adesso, come da regolamento, devo "mettere su pubblica piazza 7 cose di me"; e indicare i blog che mi sono d'ispirazione...

Angolino delle confessioni di duediquadri:

1. Quest'estate in spiaggia studierò meglio l'inglese, giuro (anche se sono fermamente convinta che "il giorno della fine non ti servirà l'inglese", come dice il mio caro Battiato).
2. Le lenticchie calde e le coccole dei cani mi rimettono in pace col mondo.
3. Mi piace comprare (o recuperare) oggetti usati e dar loro nuova vita e nuova storia.
4. Non mi piace l'odore dei fiori recisi.
5. Sottolineo le frasi sui libri, anche con la penna, e faccio le orecchie alle pagine.
6. Ho bisogno di un po' di solitudine ogni giorno.
7. Ho il carrello di Etsy sempre pieno!

Ed ecco i blog che premio (sicuramente molti di loro avranno già ricevuto dei premi, o forse proprio questo, ma scelgo di menzionarli ugualmente):

Claire Quillier, ovvero "monamì", la mia amica artigiana con la A maiuscola, in questo momento alle prese con il suo capolavoro... il piccolo bebè che l'ha resa una splendida mammina

Filo e Colori di Ila, per i suoi lavori super raffinati dai colori esplosivi e per la sensibilità che ha nel promuovere i lavori di altri artigiani

Amàbito, per la sua bravura dal gusto semplice e deciso e per aver permesso a chi la segue di seguire tutte le evoluzioni del suo lavoro, regalandoci sempre delle belle immagini di "backstage" 

Fascinationstreet, per il modo in cui sa dare vita al metallo con forme sempre più belle

Il macramè di Sabrina, per le sue mani sapienti che modellano il filo coniugando forme antiche e moderne

Kairos Gioielli, per il modo in cui rende attuali tecniche antiche, con forme che richiamano l'essenza stessa della natura

ManùMacramè, per il suo gusto davvero moderno e colorato e per i suoi preziosissimi consigli!

La Civetta Chiacchierina, per la sua sapienza nel trasformare semplici fogli di carta in gioielli moderni e coloratissimi

La que sabe, per la sua vocazione al riciclo che la rende la maga della camera d'aria

Perline di Saggezza, perché davanti alla sua bravura rimango sempre a bocca aperta

Serena Vasta, non è un'artigiana ma adoro leggere i suoi post culinari, si percepisce da lontano che si tratta di pasti preparati con cura e amore

La mandragola, perché abbiamo in comune un gusto un po' naif e per la sua generosità nel dare spazio ad altri bravi artigiani

La notte le penso... il giorno le creo, per la sua creatività frizzante accompagnata da una manualità davvero preziosa

Cappello a Bombetta, per la sua creatività versatile e il suo blog pieno di spunti colorati e originali

Tulimami, per la sua fantasia colorata a 360°

Azulando, perché è una bravissima artigiana e una donna molto coraggiosa... leggere il suo blog è fonte di molti spunti di riflessione. Che questo sia il mio personale in bocca al lupo per il suo nuovo blog...

Ok adesso (se avete voglia e tempo) tocca a voi:
Queste sono le piccole regole...

• scrivere un post corredato dall'immagine del premio
• citare chi vi ha nominato
• scrivere le sette curiosità su voi stessi
• nominare quindici blog d'ispirazione per voi
• avvisare con un commento chi avete scelto

A presto!
Gabri









21 commenti:

  1. Santa polenta, entro per vedere la bella collana della foto e mi ritrovo con in mano un premio! Mi sento molto come Benigni quando ha preso l'Oscar.

    Grazie per le tue parole e per quelle di Paper Leaf, che a sua volta mi ha consegnato un premio (ammappete!). Non ho l'abitudine di rigirarli, spero che non smettiate di volermi bene per questo...
    lo so, sono una puzzona! PuzzonILA?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che ti voglio bene Ila!!! Un abbraccio!! Meritatissimo premio!

      Elimina
  2. Complimenti per il meritatissimo premio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Elena! Buonissima giornata e buon lavoro a te!

      Elimina
  3. Grazie Gabri! Come sempre le tue parole sono così dolci e affettuose! :D

    RispondiElimina
  4. Cara Gabri, sono davvero lusingata che per la seconda volta tu abbia scelto anche me tra i tanti blog che segui.
    Ti ringrazio moltissimo e nel prossimo post che farò ci sarà sicuramente questo premio che tra l'altro non ho ancora ricevuto.
    La bravissima Paper leaf la seguo sempre anche io e anche molti dei blog che hai scelto.
    Condivido quello che hai scritto nel tuo post sul nostro lavoro.
    Anche per me la Domenica è il giorno in cui lavoro di più perchè finalmente nessuno mi cerca e tutto intorno è pace.
    Ti mando un saluto affettuoso e
    buon fine settimana
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Sabrina, buon fine settimana, a prestissimo!

      Elimina
  5. Anch'io ho passato il primo maggio così (complice il brutto tempo, in Toscana ancora la primavera non è completamente arrivata ). Grazie per il premio anche se ultimamente il mio blogghino non mi soddisfa molto....devo trovare qualcosa di nuovo ma ho il blocco dello scrittore....a parte questo sproloquio sono molto contenta!!! Ciao ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lavoro artigianale richiede già molto tempo, curare anche il blog al meglio non è facile, ti capisco benissimo!
      a presto!
      gabri

      Elimina
  6. Risposte
    1. prego cara, un bacione! Buon lavoro!

      Elimina
  7. Ciao Gabriella, grazie mille!!! Io sono catastrofica nella gestione dei premi... domani spiegherò perchè, ma intanto grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai bisogno di spiegazioni! Buon lavoro e complimenti ancora :-)

      Elimina
  8. :) ma grazie per questo bel premio e per aver pensato a me tra le tante brave blogger! il primo maggio l'ho passato dietro alla mia piccola bancarella, al concerto del primo maggio nella mia città..non è esattamente un lavoro, ma a volte è tanto gratificante! :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio a te e grazie per il tuo commento! A prestissimo!
      Gabri :-)

      Elimina
  9. Grazie Gabri, mi sento onorata non solo per essere fra le blogger (ehm...questo per me è un nome un po' grosso) da te prescelte, ma anche per l'ottima compagnia in cui mi hai messa :-).
    Catastrofica anche io nella gestione dei premi, conto di trovare un post in cui riunirli tutti e ringraziare il mondo...oltre a te!

    Ciao e buon lavoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahhaahaa ti capisco, per scrivere questo post ci ho messo due ore! Grazie a te! Buon lavoro :-)
      Gabri

      Elimina
  10. Beh! visto le mie latitanze in rete credo che non mi merito sto fantastico premio ma.... prima che ci ripensi me lo tengo stretto e scappo ^_^ e ora devo decidere vado nell'orto a piantar pomodori o mi metto a scrivere un post a Lui dedicato??? Credo che non ti offenderai se aspetto una un pomeriggio di pioggia per sfoggiare questo regalo che mi hai fatto!!!! E comunque sapere che sono tra le tue ispiratrici da una parte mi lusinga molto dall'altra mi fa pensare che sei un po' pazza ^___^ e questo mi piace ancora di più!!!!

    RispondiElimina
  11. Uh mammina grazie, soprattutto per le tue parole! baci baci :*

    RispondiElimina