giovedì 9 aprile 2015

Corso di Polymerclay


Ieri in atelier è iniziata un'altra avventura, il primo corso di modellazione in polymerclay.
Per cominciare abbiamo sperimentato l'effetto mosaico con la realizzazione di canes semplicissime ma dall'effetto davvero carino. Durante la cottura delle perle le allieve si sono cimentate anche nella realizzazione di piccoli fiorellini tridimensionali. Come inizio non c'è male, prevedo delle lezioni divertenti e piene di belle soddisfazioni.
Alla prossima!




martedì 17 febbraio 2015

I love cinema - racconto del nostro S. Valentino per cinefili


In occasione del S. Valentino abbiamo organizzato un pomeriggio per cinefili con proiezioni a tema, tè caldo e dolcetti! Sergio ha tenuto una breve lezione sul modo in cui è cambiato il modo di raccontare l'amore sul grande schermo e io ho realizzato un ironico allestimento per intrattenere gli ospiti e offrire a tutti la possibilità di scattare una foto ricordo con "Bogey"...




















E voi come siete in amore? più Woody o più Bogey?









giovedì 29 gennaio 2015

La fine e l'inizio


La mia vita e il mio lavoro sono una sola cosa, non so dove finisca una e inizi l'altro, non vivono spazi separati ma sono inscindibili. Un bellissimo sodalizio che molti chiamano fortuna, nel quale io ho investito tempo, risorse, impegno e rinunce. Nella meraviglia di questo progetto allargato ho scelto di non nascondermi dietro un brand ma di metterci la faccia, sempre. Questa faccia non sempre è sorridente, non sempre ammicca, non sempre è truccata per intenderci. Quante belle facce vedo intorno a me, stuccate perfettamente, impeccabili nei sorrisi scolpiti e finti, votati ad un'autopromozione sfrenata sotto la quale si nasconde spesso solo un banale egoismo. 
La mia faccia adesso è malinconica per la perdita del nonno, pilastro affettivo della nostra famiglia. A lui dedico questo momento riflessivo del mio lavoro, in cui sto raccogliendo le energie per nuovi importanti progetti. Il nonno ha sempre creduto nel mio lavoro e mi ha sempre sostenuto con un amore senza riserve. Oggi tutti questi doni sedimentano e si preparano a trasformarsi in cose belle.
Il periodo di Natale è stato ricco di lavoro e soddisfazioni, la nuova collezione è piaciuta molto e sono contenta perché lavorare con Linda sulle ginocchia è stato impegnativo (viva la nonna!). Ci sono momenti in cui tutto sembra più complicato di quello che è, ma poi l’importante è continuare a fare, provare, trovare nuove soluzioni.
Adesso faccio volentieri la mamma per buona parte del mio tempo, ma riprenderò presto a sostenere ritmi di lavoro più intensi, non appena avrò riordinato le idee su nuovi progetti in cantiere.
Naturalmente Linda sarà sempre con me a supervisionare il tutto ;-)